Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Covid: Parigi, nuova sospensione processo sul Bataclan

Altri imputati risultati positivi, nuovo rinvio

Di Redazione

PARIGI, 22 FEB - E' stato nuovamente sospeso per Covid-19 il maxi-processo in corso a Parigi sugli attentati del 13 novembre 2015 che causarono la morte di 130 persone tra lo Stade de France, il Bataclan e i locali del centro di Parigi. "L'udienza è ripresa ma è ripresa in modo rapido perché abbiamo due accusati colpiti dal Covid", ha detto il presidente della corte speciale, Jean-Louis Périès, annunciando la sospensione dei lavori. I due nuovi imputati risultati positivi al coronavirus sono il tunisino Sofien Ayari e il belga-marocchino, Mohamed Bakkali. Il processo ha già registrato quattro settimane di ritardo a causa di imputati risultati positivi al Covid, tra cui il principale accusato, Salah Abdeslam. "Se tutto va bene", ha precisato Périès. L'udienza riprenderà martedì prossimo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: