Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Cremlino,prigionieri Usa possono essere condannati a morte

Peskov: 'Ma non interferiamo con decisione tribunale locale'

Di Redazione

ROMA, 21 GIU - I "mercenari" americani catturati potrebbero essere condannati a morte nella Repubblica popolare del Donetsk, ma il Cremlino non interferisce con le decisioni del tribunale locale. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dalla Tass.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA