Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Di Maio, gli italiani in Ucraina scesi a 186

Riunione di coordinamento all'Unità di Crisi con il ministro

Di Redazione

ROMA, 28 MAR - Si è svolta questa mattina all'Unità di Crisi della Farnesina una riunione di coordinamento, presieduta dal ministro Di Maio, con l'ambasciata italiana in Ucraina e l'ambasciata italiana in Russia. Durante la riunione si è fatto il punto sugli italiani presenti in Ucraina. Lo stesso Di Maio ha ribadito che i connazionali sono scesi a 186. All'inizio del conflitto gli italiani in Ucraina erano 2000.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA