Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Etiopia: almeno 40 vittime in combattimenti contro ribelli

Nella città di Gambella, a ovest del Paese del Corno d'Africa

Di Redazione

ROMA, 15 GIU - Almeno 40 persone sono state uccise in scontri nella città etiope di Gambella, a ovest del Paese del Corno d'Africa, in attacchi sferrati da gruppi armati, come hanno riferito alla Bbc due alti funzionari regionali. Secondo uno di loro, dieci delle vittime erano membri delle forze governative di sicurezza. Un portavoce dei ribelli dell'Esercito di liberazione dell'Oromo (Ola) ha affermato che il suo gruppo ha sferrato quella ha definito come "un'operazione" nella città insieme al Fronte di liberazione di Gambella, aggiungendo che essa si è conclusa "dopo aver raggiunto i suoi obiettivi" e con il sequestro di "una grande quantità" di armi. Gli abitanti della città hanno detto alla Bbc che oggi sembra essere tornata la calma, ma le attività commerciali e gli uffici rimangono chiusi. Ieri sera il presidente della regione ha affermato che le sue forze hanno ripreso il controllo di Gambella.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: