Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Filippine: salgono a 224 i morti per tempesta tropicale Megi

Più di 207.500 residenti costretti ad abbandonare le case

Di Redazione

ROMA, 21 APR - Sale a 224 il numero delle vittime della tempesta Megi, che ha colpito le Filippine. Quasi 150 persone sono ancora disperse, fa sapere la Dpa che riporta i dati dell'agenzia nazionale per i disastri. La maggior parte delle vittime (202) è morta nella provincia di Leyte, a circa 600 chilometri a sud-est della capitale Manila. Le frane hanno devastato le township di Baybay City e Abuyog Town. Altrove, altre 22 persone sono morte a causa delle inondazioni e delle frane causate dalla tempesta tropicale che ha dilaniato il Paese il 10 aprile. Più di 2 milioni di persone in 30 province sono state colpite dalla tempesta, che ha costretto più di 207.500 ad abbandonare le proprie case. L'arcipelago filippino è colpito in media da 20 cicloni tropicali ogni anno.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: