Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Film 'blasfemo' su Islam bandito in Marocco

Censurato anche in Gb dopo proteste

Di Redazione

ROMA, 12 GIU - E' stato bandito in Marocco 'The Lady of Heaven', il fiilm britannico denunciato da gruppi di fedeli musulmani come "blasfemo". Il consiglio degli Ulema, riferisce Bbc, lo ha bollato come "una flagrante falsificazione" dell'Islam. La pellicola è già stata ritirata in Gran Bretagna dalla grande catena di cinema Cineworld dopo le proteste davanti alle sale di diverse città. Il film, opera a sfondo storico in cui Fatima, figlia del profeta Maometto, viene interpretata in carne e ossa: cosa considerata come una bestemmia da alcuni ambienti religiosi osservanti secondo i quali la tradizione dell'Islam non consente di mostrare immagini di sorta delle sue figure piu' venerate. Il produttore del film, Malik Shibak, musulmano di nascita, ha da parte sua negato ogni intento blasfemo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA