Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Gaza: da Israele 2.000 nuovi permessi di ingresso a manovali

Passeranno da 14 a 20 mila se resta calma.Oggi incidente in mare

Di Redazione

(ANSAmed) - TEL AVIV, 16 GIU - Le autorità militari israeliane hanno annunciato oggi che il numero dei manovali e dei commercianti di Gaza autorizzati ad entrare per lavoro quotidianamente in Israele è salito adesso da 12 mila a 14 mila. I permessi, ha precisato un portavoce del Coordinatore delle attività israeliane per i Territori (Cogat), sono distribuiti secondo criteri legati a considerazioni di sicurezza. In futuro, ha anticipato il portavoce, il numero complessivo dei permessi dovrebbe salire a 20 mila: ma solo, ha precisato, se sul terreno resterà nel frattempo una situazione di calma. Fonti palestinesi riferiscono intanto che una vedetta della marina militare israeliana ha aperto oggi il fuoco contro un peschereccio a nord di Gaza, ferendo tre pescatori. Uno di essi, riferisce il sito Donya al-Watan, versa in condizioni gravi. Un portavoce militare ha commentato che il peschereccio aveva oltrepassato i limiti marini fissati da Israele. Ha aggiunto che i soldati hanno aperto il fuoco solo dopo aver lanciato diversi avvertimenti che, secondo il portavoce, sono stati ignorati. (ANSAmed).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: