Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Gb: 40 anni di William, ruolo da reale sempre più importante

Principe al fianco di Carlo e regina, erede al trono in pectore

Di Redazione

LONDRA, 21 GIU - Compie 40 anni oggi il principe William e questo importante passaggio avviene mentre si consolida sempre di più il suo ruolo all'interno della famiglia reale britannica, al fianco del padre Carlo e in supporto della regina Elisabetta 96enne, più volte sostituita dal nipote negli impegni in patria e all'estero, in particolare per le recenti celebrazioni del Giubileo di Platino. Il traguardo raggiunto è stato ricordato in modo ufficiale dalla Royal Mint con l'emissione di una moneta celebrativa da 5 sterline con l'effigie del principe, in un'anticipazione del suo destino di futuro re. Secondo i media del Regno Unito, per lui i festeggiamenti in famiglia si limitano a una festa intima, con gli auguri pubblici della corona. William ha rafforzato nel tempo la sua figura pubblica e si sono visti gli effetti anche nei sondaggi: è il secondo reale più popolare, sebbene a debita distanza dalla nonna Elisabetta. Questo avviene proprio mentre Carlo appare sempre più in veste di correggente, a fronte dei problemi della regina dovuti all'età e ai suoi forfait ricorrenti anche in impegni pubblici di grande rilievo. William quindi si profila come braccio destro ed erede al trono 'in pectore'. Il principe appare anche sempre più impegnato sul fronte del volontariato: in occasione dei suoi 40 anni sono state pubblicate alcune foto che lo ritraggono mentre aiuta gli attivisti di un'organizzazione benefica a vendere nel quartiere di Westminster copie della rivista 'Big Issue'.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: