Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Giappone: impiegato perde Usb con dati cittadini, ritrovata

Conteneva anche numeri conti bancari di 460 mila cittadini

Di Redazione

TOKYO, 25 GIU - È stata ritrovata la chiavetta Usb che nei giorni scorsi un impiegato del Comune giapponese di Amagasaki, nella prefettura di Hyogo, aveva smarrito e dove erano contenuti i dati privati di tutti i 460mila residenti della cittadina. Il dipendente di circa 40 anni, incaricato dal comune di fare accertamenti sull'assegnazione di assegni familiari e sussidi, aveva trasferito tutti i dati con i nomi delle persone, i loro indirizzi privati, le date di nascita ed i numeri dei conti bancari nella chiavetta, ed era andato a bere con amici in un ristorante per circa tre ore. Sulla strada del ritorno l'uomo si era addormentato, e al suo risveglio si era reso conto di non aver più con sè la borsa. In base a quanto riferito dalla dalla polizia i dati erano protetti da password o crittografati. La polizia di Amagasaki ha reso noto di aver ritrovato il dispositivo in un complesso residenziale della municipalità di Suita, a un chilometro dal ristorante.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: