Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Hong Kong: niente veglia per Tienanmen, commemorazioni private

Dopo stretta autorità, Victoria Park chiuso e sorvegliato

Di Redazione

(ANSA-AFP) - HONG KONG, 04 GIU - Niente commemorazioni pubbliche a Hong Kong per il 33esimo anniversario della sanguinosa repressione in piazza Tienanmen. I cittadini dell'ex colonia britannica sono stati costretti a farlo in modo privato e senza troppo clamore, dopo l'avvertimento della polizia che nessun raduno pubblico sarebbe stato tollerato. Con pene fino a 5 anni di reclusione. Questo avviso si è applicato in particolare al Victoria Park, il luogo simbolo della veglia che gli anni precedenti aveva riunito migliaia di persone. Gran parte di questo parco è stato chiuso ieri sera e molti ufficiali sono stati schierati oggi. Le veglie erano già state vietate nel 2020 e nel 2021 in nome della lotta al Covid-19. Poi, lo scorso settembre, l'Alleanza di Hong Kong (l'organizzazione di attivisti per 30 anni aveva organizzato la veglia) era stata sciolta, il suo Museo del 4 giugno chiuso e i suoi leader arrestati. Per 33 anni le autorità cinesi hanno fatto tutto il possibile per cancellare Tienanmen dalla memoria collettiva. (ANSA-AFP).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: