Notizie locali
Pubblicità

Mondo

In fiamme una zona boschiva vicino Berlino, 700 gli evacuati

Incendio scoppiato venerdì sera si è esteso su quasi 100 ettari

Di Redazione

BERLINO, 19 GIU - Le autorità tedesche hanno annunciato oggi di aver evacuato quasi 700 persone vicino Berlino a causa di vasto un incendio che si è esteso su quasi 100 ettari di una zona boschiva, mentre un'ondata di caldo eccezionale ha colpito il Paese e parte dell'Europa. "Tre distretti" della città di Treuenbrietzen, nella regione del Brandeburgo che circondano la capitale tedesca sono stati evacuati domenica, vale a dire "circa 700 persone", ha precisato un portavoce del distretto di Potsdam-Mittelmark. L'incendio, scoppiato venerdì sera, ha devastato, secondo i media locali, circa cento ettari di questa regione intorno al comune di Treuenbrietzen, dove vivono quasi 8.000 abitanti. "Chiediamo a tutti i residenti di lasciare le loro case (...) questa non è una esercitazione", è l'avvertimento via Twitter inviato ai residente del quartiere da parte del municipio della città, che ha allestito alloggi di emergenza. Nel 2018 la città aveva già subito un incendio che aveva distrutto 400 ettari di foresta.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA