Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Iran, sventato piano Israele assassinio scienziati nucleari

Afferma il procuratore di Zahedan

Di Redazione

TEHERAN, 21 GIU - Il servizio di intelligence israeliano (Mossad) pianificava di assassinare scienziati nucleari iraniani, ma i suoi agenti sono stati recentemente arrestati nella provincia sud-orientale del Sistan-Balochistan: lo ha reso noto il procuratore di Zahedan, Mehdi Shamsabadi, citato dall'agenzia IRNA. L'Iran aveva annunciato due mesi fa che tre spie del Mossad erano state arrestate nella provincia, per aver pubblicato documenti e informazioni riservati. "Le forze dell'intelligence iraniane hanno monitorato le attività delle spie in diverse città iraniane per otto mesi e alla fine le hanno arrestate - ha detto Shamsabadi -. Sulla base di numerose prove, erano state incaricate dal Mossad di assassinare scienziati nucleari iraniani".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA