Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Israele: legge insediamenti, banco prova per governo Bennett

Timori per tenuta esecutivo, rischio crisi

Di Redazione

TEL AVIV, 06 GIU - Nuovo banco di prova per la sopravvivenza del governo di Naftali Bennett e Yair Lapid. La Knesset è chiamata a votare oggi la spinosa legge sul rinnovo delle norme civili israeliane per i residenti negli insediamenti ebraici in Cisgiordania. Nonostante occorrano tre letture per il varo definitivo, il governo ad ora non ha alcuna certezza di avere una maggioranza, partendo da 60 seggi in parità con quelli dell'opposizione. Ci sono resistenze per la legge all'interno della coalizione, soprattutto da parte del partito arabo islamista, Raam di Mansour Abbas, che è determinante con i suoi 4 seggi. Se non passasse la legge, l'attuale ministro della Giustizia Gideon Saar (leader del partito di destra 'Nuova Speranza') ha preannunciato conseguenze dirette sulla tenuta dell'esecutivo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: