Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, 207 civili in ostaggio in regione Zaporizhzhia

Le forze russe catturano 485 civili, 278 sono stati rilasciati

Di Redazione

ROMA, 30 AGO - Le forze russe hanno catturato 485 civili nella regione ucraina di Zaporizhzhia e 207 di loro "sono ancora tenuti in ostaggio": è quanto emerge da un rapporto dell'Amministrazione militare regionale, secondo riporta Ukrinform. "Nella regione di Zaporizhzhia, gli occupanti hanno catturato 485 civili, di cui 207 sono ancora tenuti in ostaggio", ha reso noto l'Amministrazione sottolineando che 278 persone sono state rilasciate. Come è noto, il primo vicesindaco di Energodar, Ivan Samoydyuk, e il sindaco di Dniprorudne, Yevhen Matveev, sono entrambi detenuti dai russi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA