Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, attivati due corridoi terrestri per esportare grano

'Attraverso Polonia e Romania. Si lavora a un terzo con baltici'

Di Redazione

ROMA, 12 GIU - L'Ucraina ha creato due corridoi terrestri attraverso la Polonia e la Romania per esportare grano ed evitare una crisi alimentare globale, anche se 'colli di bottiglia' rallentano la catena di approvvigionamento: lo ha detto il viceministro degli esteri di Kiev, Dmytro Senik. Il ministro, citato dal Guardian, ha ribadito che la sicurezza alimentare globale è a rischio perché l'invasione russa dell'Ucraina ha fermato le esportazioni di grano ucraino dal Mar Nero. L'Ucraina - ha detto - è anche in trattativa con gli stati baltici per aggiungere un terzo corridoio per le esportazioni alimentari, ha aggiunto Senik.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA