Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, 'da inizio guerra uccisi 32.050 soldati russi'

Lo rende noto lo stato maggiore ucraino

Di Redazione

ROMA, 11 GIU - Le forze armate ucraine hanno "ucciso circa 32.050 soldati russi" dall'inizio della guerra lo scorso 24 febbraio, di cui "150 nelle ultime 24 ore". Lo ha riferito lo stato maggiore delle forze armate ucraine su Facebook, secondo Ukrinform. I "difensori ucraini hanno anche distrutto 1.419 carri armati, 3.466 veicoli corazzati da combattimento, 712 pezzi di artiglieria e 222 sistemi di lancio multiplo di razzi", si legge. Lo stato maggiore ha infine precisato che "il nemico ha subito le maggiori perdite nell'ultimo giorno nelle aree di Severodonetsk e Bakhmut.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA