Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, dall'inizio della guerra 21 i giornalisti uccisi

Lo ha reso noto la commissione ucraina per la libertà di stampa

Di Redazione

ROMA, 16 APR - Dall'inizio della guerra in Ucraina hanno perso la vita 21 giornalisti. Lo ha reso noto la commissione per la libertà di stampa del parlamento ucraino, secondo quanto riporta l'Ukrainska Pravda. "Esprimiamo le nostre sincere condoglianze alle famiglie delle vittime. Chiediamo una risposta globale ai crimini commessi dagli occupanti russi in Ucraina, inclusa la distruzione dei media liberi. Chiediamo alle forze dell'ordine di documentare attentamente i crimini contro i giornalisti", ha sottolineato citando tutti i nomi dei 21 reporter che sono rimasti uccisi dall'inizio del conflitto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA