Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, errore strategico Francia e Germania sulla Nato nel 2008

Così ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba a Nbc

Di Redazione

NEW YORK, 10 APR - La decisione della Germania e della Francia di non consentire all'Ucraina di entrare nella Nato nel 2008 è stato un "errore strategico". Lo afferma il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba in un'intervista a Nbc. "L'errore strategico che è stato fatto nel 2008 da Germania e Francia, che hanno respinto gli sforzi degli Stati Uniti e di altri alleati, è qualcosa di cui stiamo pagando. Non sono la Germania o la Francia che stanno pagando, è l'Ucraina", ha detto Kuleba.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA