Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, le truppe russe perdono terreno a Severodonetsk

Lo afferma il governatore regionale

Di Redazione

KIEV, 05 GIU - Le forze russe hanno perso terreno a Severodonetsk, nell'est dell'Ucraina: lo afferma il governatore regionale. I russi controllavano circa il 70% della città, ma negli ultimi due giorni sono stati respinti. La città è divisa in due, hanno paura a muoversi liberamente lì", ha scritto su Telegram il governatore della regione di Lugansk, Sergiy Gaidai. Severodonetsk è la capitale amministrativa ucraina della regione, che a sua volta è controllata in parte dai separatisti filo-russi dal 2014

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA