Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, missile russo a bassa quota sopra centrale nucleare

Ente energia, anche frammento può provocare catastrofe

Di Redazione

ROMA, 05 GIU - Oggi la Russia ha lanciato un missile da crociera che è volato "criticamente a bassa quota" sulla centrale nucleare dell'Ucraina meridionale nella regione di Mykolayiv. Lo ha denunciato l'operatore nazionale delle centrali, Energoatom. Le forze russe "ancora non capiscono che anche il più piccolo frammento di un missile che può colpire un alimentatore funzionante può causare una catastrofe nucleare e una perdita di radiazioni", afferma l'ente in una nota. "La Russia ha commesso un altro atto di terrorismo nucleare: alle 5:30 un missile da crociera, simile al missile 'Calibre', è volato a bassa quota sopra la centrale nucleare dell'Ucraina meridionale. Probabilmente, questo missile è stato lanciato in direzione di Kiev, dove questa mattina si sono sentite esplosioni", ha riferito Energoatom.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA