Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kiev, status Crimea da decidere entro 15 anni

'Su Donbass devono discutere Putin e Zelensky'

Di Redazione

ROMA, 29 MAR - L'Ucraina propone alla Russia trattative separate sullo status della Crimea e del porto di Sebastopoli che dovranno concludersi entro 15 anni. Lo ha detto il capo negoziatore ucraino Mikhailo Podolyak, citato dall'agenzia Unian. Per quanto riguarda il Donbass, Kiev propone che il suo status venga discusso in un incontro diretto tra i presidenti Vladimir Putin e Volodymyr Zelensky. Il porto di Sebastopoli, quartier generale della flotta russa del Mar Nero, era sotto il controllo di Mosca anche prima dell'annessione della Crimea, grazie ad un contratto d'affitto con Kiev.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA