Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Kosovo festeggia 14 anni indipendenza, ma ombre sul dialogo

Celebrazioni, parate e concerti, con negoziato in stallo da mesi
Di Redazione

(ANSAmed) - PRISTINA, 17 FEB - Il Kosovo celebra oggi il 14/mo anniversario della sua proclamazione di indipendenza dalla Serbia in un'atmosfera di festa per la conferma della propria libertà e sovranità, ma al tempo stesso di grande incertezza per le nubi che si addensano sul prosieguo del dialogo facilitato dalla Ue per la normalizzazione dei rapporti con Belgrado. La presidente Vjosa Osmani e il premier Albin Kurti hanno reso omaggio a coloro che hanno lavorato e combattuto per la libertà e l'indipendenza del Kosovo, sottolineando l'impegno ad andare avanti nel consolidamento delle istituzioni democratiche e sulla strada verso l'integrazione euroatlantica. In giornata sono in programma numerosi eventi celebrativi. A Pristina, dove la sede del governo e tutti gli edifici pubblici mostrano la bandiera nazionale del Kosovo, verrà reso omaggio al defunto primo presidente Ibrahim Rugova, con il parlamento che si riunirà in seduta solenne. Sulla Piazza Madre Teresa, nel centro della capitale, si terrà la tradizionale sfilata degli effettivi della Forza di sicurezza del Kosovo e della Polizia nazionale, e in serata è previsto un concerto all'aperto. Stamane paracadutisti si sono lanciati sulla capitale mostrando le bandiere del Kosovo e dell'Albania. (ANSAmed).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA