Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Maratona Boston, fuori atleti residenti in Russia e Bielorussia

Gli esclusi all'evento del 18 aprile sono 63

Di Redazione

NEW YORK, 07 APR - Gli atleti russi e bielorussi residenti nei loro rispettivi paesi non potranno partecipare alla maratona di Boston. Gli organizzatori dell'evento in calendario il 18 aprile spiegano che i russi e bielorussi che al momento non sono residenti nei loro paesi potranno partecipare alla 126ma edizione della maratona se sono stati accettati nella competizione ma non potranno correre sotto la bandiera russa e bielorussa. "Come molti altri al mondo siamo scioccati da quello che sta accadendo in Ucraina. Riteniamo che la corsa sia uno sport globale e, per questo, dobbiamo fare quello che possiamo per mostrare il nostro sostegno all'Ucraina", afferma la Boston Athletic Association. Il divieto imposto riguarda in tutto 63 atleti che avrebbero dovuto partecipare alla maratona o all'altra gara in programma da 5 chilometri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA