Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Metsola, urgenti più risorse per accoglienza rifugiati

'Impressionata da sforzi polacchi, il meglio dell'Europa'

Di Redazione

BRUXELLES, 02 APR - L'Europa deve "mobilitare urgentemente maggiori risorse" per sostenere i rifugiati e i Paesi che li accolgono, in primo luogo la Polonia. Lo ha sottolineato la presidente dell'Europarlamento Roberta Metsola in occasione della sua visita al centro di accoglienza di Otwock, nella regione di Varsavia, e del suo incontro con il premier polacco Mateusz Morawiecki. Metsola si è detta "impressionata" dagli sforzi che questo Paese e i suoi cittadini stanno facendo per dare sostegno agli ucraini che fuggono dalla guerra: "questo è il meglio dell'Europa". Ed ha ringraziato il governo, le autorità regionali, i volontari e le Ong per i loro sforzi. Al di fuori dell'Ucraina la Polonia, ha detto ancora la presidente del Pe, "sta sostenendo il maggior peso delle conseguenze della guerra. E' necessaria dare maggiore sostegno alla Polonia e agli altri Paesi che stanno accogliendo" gli ucraini in fuga. "La crisi umanitaria in atto nel cuore dell'Europa richiede di fare tutto il possibile per aiutare" i profughi. L'Ue ha già approvato una serie di misure straordinarie per fornire aiuti d'emergenza, "ma è chiaro - ha concluso Metsola - che è necessario mobilitare urgentemente nuove risorse".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA