Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Migranti:Libano,fermati 34 clandestini, anche donne e bimbi

Pronti a salpare dal sud del paese diretti verso l'Italia

Di Redazione

(ANSAMed) - BEIRUT, 16 GIU - L'esercito libanese ha annunciato oggi di aver fermato 34 migranti clandestini, siriani e libanesi, diretti in Italia e che erano in partenza dalla costa del sud del Libano. Secondo il comunicato dell'esercito, citato dall'agenzia libanese Nna, i migranti sono stati arrestati, inclusi donne e bambini. E la magistratura ha aperto una inchiesta. Nel Libano da tre anni alle prese con la peggiore crisi finanziaria della sua storia e dove, secondo l'Onu, più dell'80% della popolazione vive ormai sotto la soglia di povertà, dal 2020 è aumentato in maniera esponenziale il numero di libanesi, siriani e palestinesi residenti in Libano che cercano una via di fuga verso l'Europa. Nelle scorse settimane l'esercito aveva fermato 64 migranti clandestini diretti anch'essi verso l'italia e che stavano salpando dalla costa del nord del paese. Ad aprile, più di 35 persone, tra cui donne, bambini e neonati, sono morte annegate in un naufragio di una imbarcazione di migranti, speronata - secondo testimoni oculari - da una motovedetta della marina libanese a largo delle coste della città settentrionale libanese di Tripoli. (ANSAMed).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: