Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Minsk ospiterà le armi nucleari se lo farà la Polonia

Lo ha detto il presidente bielorusso a Macron

Di Redazione

MINSK, 27 FEB - Minsk inviterà Mosca a schierare armi nucleari in Bielorussia se gli Stati Uniti o la Francia le schiereranno in Polonia o in Lituania: lo ha detto oggi il presidente bielorusso, Alexander Lukashenko, riferendo di una conversazione su questo tema avuta ieri con il presidente francese Emmanuel Macron. Lo riporta la Tass. Se fosse necessario schierare armi nucleari, potremmo farlo con l'attuale Costituzione - ha detto Lukashenko riferendo del suo colloquio di ieri con Macron - Non ci sono ostacoli per noi in questo senso. Se gli Stati Uniti o la Francia, che è anche una potenza nucleare, inviassero armi nucleari in Polonia o in Lituania vicino ai nostri confini, non sarei in grado di fare lo stesso da solo. Non ho armi del genere. Ma dirò al presidente russo Vladimir Putin che mi piacerebbe riavere le armi nucleari che ho accettato di cedere senza alcuna precondizione", Lukashenko.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA