Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Missili sulla regione di Leopoli, almeno 7 morti e 11 feriti

Lo ha riferito il governatore

Di Redazione

ROMA, 18 APR - Un violento bombardamento missilistico è avvenuto questa mattina nella regione di Leopoli. Il bilancio è di almeno 7 morti e 11 feriti, secondo quanto riferito dal governatore, Maksym Kozitsky. 'Sembrava un terremoto, tremava tutto', hanno raccontato dei testimoni. Il governatore ha detto che i quattro missili da crociera sono stati lanciati dal Mar Caspio ed hanno causato incendi: tre hanno colpito infrastrutture militari, mentre il quarto un centro di pneumatici. Tutti gli obiettivi sono stato "gravemente danneggiati", ha detto. Tra i feriti, tre dei quali in gravi condizioni, ci sarebbe anche un bambino". Mikhaïlo Podoliak, consigliere del presidente Vlodomyr Zelensky, ha scritto su Twitter che i russi hanno lanciato cinque missili su Leopoli.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA