Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Mosca, 6.600 stranieri da 62 Paesi combattono per Kiev

'Si tratta di mercenari e terroristi'

Di Redazione

ROMA, 25 MAR - Il ministero della Difesa russo ha detto che sono quasi 6.600 i combattenti arrivati da 62 Paesi stranieri in Ucraina, su invito delle autorità di Kiev, per combattere contro l'invasione russa. Si tratta, afferma il ministero, citato dalla Tass, di "mercentari e terroristi". Il ministero ha aggiunto che sono 1.351 i soldati russi morti finora nell'invasione dell'Ucraina. Secondo la stessa fonte, i feriti sono 3.825.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA