Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Mosca ammette la perdita di oltre 20.000 soldati russi, poi il post viene cancellato

E’ quanto afferma il sito di opposizione bielorusso Nexta.tv, che trasmette dall’estero. 

Di Redazione

Il sito di news filo-Cremlino Readovka ha messo in rete l’annuncio, fatto dal ministero della Difesa di Mosca, che in Ucraina risultano 13.414 soldati russi uccisi e altri 7.000 dispersi: un’informazione che dopo poco tempo è stata cancellata e tolta dal web. E’ quanto afferma il sito di opposizione bielorusso Nexta.tv, che trasmette dall’estero. 

Pubblicità

Nexta pubblica uno screenshot del post (presunto) di Readovka in cui compare la foto del portavoce della Difesa russa, Igor Koneshenkov.

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA