Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Mosca consegna a Kiev decine di cadaveri soldati Azovstal

'Ora dovranno ora essere identificati attraverso il dna'

Di Redazione

ROMA, 06 GIU - La Russia ha iniziato a consegnare all'Ucraina i corpi di decine di soldati morti nella difesa dell'acciaieria Azovstal di Mariupol. I cadaveri dovranno ora essere identificati attraverso il dna, ha spiegato Maksym Zhorin, ex leader del reggimento Azov ora comandante di un'unità dell'esercito di Kiev. Lo riporta l'Ap sul suo sito.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA