Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Mosca, conseguenze gravi con Finlandia e Svezia nella Nato

'L'adesione all'Alleanza cambierebbe radicalmente la situazione'

Di Redazione

ROMA, 14 APR - "L'adesione di Svezia e Finlandia alla Nato cambierebbe radicalmente la situazione politico-militare: la Russia prenderà le necessarie misure di sicurezza difensive", con "conseguenze tra le più indesiderabili". Lo afferma il vice ministro degli Esteri russo Alexander Grushko, ex ambasciatore russo presso l'Alleanza atlantica, citato dalla Tass.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA