Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Mosca protesta contro Biden,relazioni Usa-Russia a rischio

Il presidente Usa ha chiamato Putin 'criminale di guerra'

Di Redazione

NEW YORK, 21 MAR - Il ministero degli Esteri russo ha convocato l'ambasciatore americano John Sullivan e gli ha consegnato una nota di protesta contro i commenti "inaccettabili" di Joe Biden sul presidente russo Vladimir Putin, definito "criminale di guerra" e "dittatore assassino". Lo riportano alcuni media americani, fra i quali Cnbc e l'agenzia Bloomberg. Secondo la Russia, le parole del presidente Usa potrebbero causare una rottura dei rapporti con gli Stati Uniti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA