Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Nigeria: esplode raffineria petrolio illegale, 80 morti

Disastro di venerdì nel sud, bilancio ancora provvisorio

Di Redazione

LAGOS, 24 APR - Almeno 80 persone hanno perso la vita in Nigeria per l'esplosione di una raffineria illegale di petrolio, secondo i servizi d'emergenza nigeriani. L'esplosione, si è appreso oggi, è avvenuta venerdì sera in un sito illegale fra gli stati di Rivers e di Imo, nel sud petrolifero del grande Paese africano. "Abbiamo recuperato almeno 80 corpi carbonizzati e semicarbonizzati sul posto", ha dichiarato, Ifeanyi Nnaji, del Servizio nazionale per la gestione delle emergenze nigeriano (Nema), che ha aggiunto che il bilancio di vittime del disastro potrebbe salire ancora.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: