Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Nucleare: Iran auspica colloqui per ripristino accordo

Ma, sottolinea ministro Esteri, pronti a rispondere agli Usa

Di Redazione

TEHERAN, 19 GIU - L'Iran sostiene colloqui logici e orientati ai risultati per il ripristino dell'accordo nucleare del 2015. E' quanto afferma il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amirabdollahian, il quale però avverte su una risposta proporzionata di Teheran "nel caso in cui gli Stati Uniti continuassero le loro misure non costruttive e mosse affrettate come la recente presentazione di una bozza di risoluzione alle Nazioni Unite che è stato poi emesso contro le attività nucleari dell'Iran". La precisazione è stata fatta durante un colloquio telefonico con l'Alto rappresentante dell'Unione per gli Affari esteri e la Politica di sicurezza, Josef Borrell: "Per continuare i colloqui di Vienna e raggiungere un accordo buono e duraturo, le altre parti dovrebbero smettere di adottare doppi standard e comportamenti contraddittori", ha detto Amirabdollahian citato dal sito del suo ministero. "Non siamo lontani da un accordo a Vienna ed è giunto il momento di riprendere rapidamente i colloqui e fare uno sforzo per evitare un'escalation", ha detto Borrell.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: