Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Onu, oltre 5,2 milioni di ucraini fuggiti dalla guerra

Quasi sei rifugiati ucraini su dieci sono in Polonia

Di Redazione

GINEVRA, 25 APR - Il numero di rifugiati ucraini che sono fuggiti dal loro paese sotto l'attacco delle truppe russe dal 24 febbraio ha superato i 5,2 milioni. Lo riferiscono i dati dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati resi noti oggi. Secondo l'Unhcr, 5.232.014 ucraini hanno lasciato il loro Paese dall'inizio dell'invasione, 45.270 in più rispetto a ieri. Dall'inizio di aprile sono fuggiti poco meno di 1.197.000 ucraini, molto meno dei 3,4 milioni che avevano scelto di partire a marzo. L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), anch'essa collegata alle Nazioni Unite, ha indicato che oltre 218.000 non ucraini, principalmente studenti e lavoratori migranti, hanno lasciato l'Ucraina per i paesi vicini, il che significa che oltre 5,25 milioni di persone in totale hanno ha lasciato il paese dall'inizio della guerra. Donne e bambini rappresentano il 90% di questi rifugiati. Quasi sei rifugiati ucraini su dieci (2.909.415 al 24 aprile) sono fuggiti in Polonia, che ospita di gran lunga il numero maggiore, anche se alcuni si sono poi trasferiti in altri paesi europei.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA