Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Onu, più di 4,7 milioni di ucraini sono fuggiti dalla guerra

Quasi sei rifugiati su 10 sono entrati in Polonia

Di Redazione

GINEVRA, 14 APR - Più di 4,7 milioni di ucraini sono fuggiti nei 50 giorni dall'invasione della Russia. Lo hanno reso noto oggi le Nazioni Unite precisando che 4.736.471 ucraini hanno lasciato il loro paese dall'inizio dell'assalto russo il 24 febbraio. La cifra è in aumento di 79.962 unità rispetto al conteggio di ieri. Donne e bambini rappresentano il 90 per cento di coloro che sono fuggiti. Quasi i due terzi di tutti i bambini ucraini sono stati costretti ad abbandonare le proprie case, compresi quelli che si trovano ancora all'interno del Paese. Oltre ai rifugiati, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) delle Nazioni Unite stima che 7,1 milioni di persone siano fuggite dalle loro case ma si trovino ancora in Ucraina. "I bisogni umanitari degli sfollati interni in Ucraina continuano a crescere", ha affermato l'Oim. Secondo le Nazioni Unite, quasi sei rifugiati ucraini su 10 - 2.694.090 finora - sono entrati in Polonia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA