Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Pakistan: parlamento elegge Shehbaz Sharif nuovo premier

Dopo sfiducia a Khan. E' fratello dell'ex premier Nawaz Sharif

Di Redazione

ISLAMABAD, 11 APR - Il Parlamento del Pakistan ha eletto a maggioranza un nuovo premier, chiudendo così una settimana di crisi politica, culminata con la sfiducia al suo predecessore, Imran Khan. Il nuovo primo ministro è il 70/enne Muhammad Shehbaz Sharuif, del partito Pakistan Muslim League-Nawaz (Pml-N), è ex governatore del Punjab ed è fratello minore dell'ex due volte premier Nawaz Sharif. A suo favore hanno votato 174 deputati (il quorum richiesto è di 172) su 342. I deputati del partito di Imran Khan, il Pakistan Tehreek-e-Insaf (Pti), hanno lasciato l'aula prima del voto dopo aver candidato Shah Mahmood Qureshi contro Shehbaz Sharif. Nella coalizione di governo con Shebaz Sharif e il suo Pml-N ci sono anche il Pakistan People's Party (Ppp) dell'ex premier assassinata Benazir Bhutto e di suo marito, Asif Ali Zardari. Il nuovo governo, che punta a governare fino alla fine della legislatura, nell'ottobre del 2023, avrà ora il compito difficile di fronteggiare la devastante crisi economica, riformare la legge elettorale e di tenere unita una coalizione eterogenea. Imran Khan, sfiduciato dal parlamento, ha bollato il nuovo governo come "tirapiedi degli Stati Uniti" e ha chiesto elezioni anticipate.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: