Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Pubblicati in Russia interrogatori del pilota di Hitler

Hans Baur fu con il Fuhrer negli ultimi giorni nel bunker

Di Redazione

ROMA, 29 APR - Il Servizio di sicurezza federale russo (FSB) ha pubblicato oggi sul suo sito web i file di un dossier sul pilota personale di Adolf Hitler, Hans Baur. "I documenti del caso investigativo su Baur conservati presso la direzione russa dell'FSB per la regione di Novgorod vengono pubblicati per la prima volta", ha annunciato il Centro di pubbliche relazioni dell'FSB, citato dall'agenzia Interfax. Baur fu il pilota di Hitler a partire dal 1932. Alla fine della guerra fu tra coloro che assistettero agli ultimi giorni del Fuhrer nel suo bunker a Berlino. "Le ripetute sessioni di interrogatorio sulle circostanze della morte di Hitler sono rimaste nei materiali dell'Archivio Centrale dell'FSB russo, dell'Archivio di Stato della Federazione Russa e anche in alcuni casi investigativi in ;;cui erano coinvolti criminali di guerra", ha affermato l'FSB. Nella sua testimonianza Baur ha riferito degli ultimi giorni di aprile e inizio maggio del 1945 che trascorse accanto ad Hitler a Berlino. Ha raccontato i momenti in cui Hitler prese la decisione di suicidarsi, quando disse addio ai suoi compagni rimasti e quali istruzioni dette loro. "Dai resoconti dei testimoni oculari è emerso che Adolf Hitler ed Eva Braun, che aveva sposato il giorno prima, si sono suicidati il ;;30 aprile 1945, seguiti da Joseph e Magda Goebbels il 1 maggio dopo aver ucciso i loro sei figli, i cui corpi vennero ritrovati nel bunker dai soldati sovietici", ha affermato l'FSB.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA