Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Putin attacca, povertà e carenza cibo è colpa dell'Occidente

'Causate dalle sanzioni illegittime e dai loro errori'

Di Redazione

ROMA, 06 GIU - "Questo forum si svolge in un momento difficile per l'intera comunità internazionale. Gli errori di politica economica commessi da anni dai Paesi occidentali e le sanzioni illegittime hanno provocato un'ondata di inflazione globale, hanno rovinato le tradizionali catene logistiche e produttive, hanno fatto aumentare drasticamente la povertà e hanno innescato la carenza di cibo". Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin in un discorso agli ospiti del 25esimo Forum economico internazionale di San Pietroburgo, come riporta Tass.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA