Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Putin ordina l'allerta del sistema difensivo nucleare

Usa, escalation inaccettabile da parte di Mosca

Di Redazione

ROMA, 27 FEB - Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato l'allerta del sistema difensivo nucleare russo. Lo riporta la PA. La "forza deterrente" dell'esercito russo, messa in allerta da Putin, include una componente nucleare. "Ordino al ministro della Difesa e al capo di stato maggiore - ha detto Putin - di mettere in allerta speciale le forze di deterrenza dell'esercito russo, in risposta alle dichiarazioni aggressive dell'Occidente". Vladimir Putin "fabbrica minacce" con l'allerta del sistema difensivo nucleare russo, si legge in una nota della Casa Bianca. Washington, tramite l'ambasciatrice americana all'Onu, ha poi denunciato una escalation "inaccettabile" da parte di Mosca. Sulla stessa linea il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg: "Questa guerra è responsabilità di Putin", ha detto, sottolineando che le nuove dichiarazioni del leader russo sul nucleare si vanno ad aggiungere alla "retorica aggressiva" delle ultime settimane. "E' una retorica aggressiva", aggiunge Stoltenberg.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA