Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Siria: Cnn, 4 militari Usa feriti in attacco nell'est

Ong, 'colpi di mortaio sulla base Usa da milizie filo-iraniane'

Di Redazione

(ANSAMed) - BEIRUT, 08 APR - Sale a 4 il numero dei soldati americani rimasti feriti nell'est della Siria da un bombardamento di artiglieria attribuito a milizie filo-iraniane. Lo riferisce la tv statunitense Cnn a conferma di quanto reso noto in precedenza da fonti locali nella regione siriana di Dayr az Zor. Secondo Barbara Starr, corrispondente della Cnn dal Pentagono, quattro militari statunitensi sono stati evacuati dalla base militare Usa nell'est della Siria per un "possibile ferita traumatica" in seguito al fuoco sparato ieri contro la base detta 'Green Village'. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria aveva ieri riferito del ferimento di almeno due soldati statunitensi nel bombardamento con mortai contro la base Usa nella regione di Dayr az Zor, poco lontana dal pozzo petrolifero di al Omar. Si tratta del primo attacco del genere, attribuito a forze filo-iraniane in Siria, da quello dei primi del gennaio scorso. (ANSAMed).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: