Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Spagna: Alberto Feijóo designato leader del Partito Popolare

Guiderà il centrodestra dopo il passo indietro di Casado

Di Redazione

MADRID, 02 APR - Alberto Núñez Feijóo è stato proclamato nuovo presidente del Partito Popolare (Pp) spagnolo (centrodestra). Finora governatore della Galizia, 60 anni, sostituirà al vertice della prima formazione dell'opposizione Pablo Casado, fattosi da parte dopo una grossa crisi politica interna. Feijóo era l'unico candidato presentatosi per la leadership nazionale del Partido Popular al congresso straordinario iniziato ieri e che terminerà oggi a Siviglia. È stato eletto con il 98,35% dei consensi dei delegati. La convention è stata convocata dal precedente leader Casado, di fatto messo alla porta da buona parte dei pezzi grossi della formazione: decisivo un periodo di duro scontro interno in particolare con Isabel Díaz Ayuso, governatrice di Madrid e considerata una delle figure di maggior prospettiva nel centrodestra grazie all'ampia base di consensi elettorali raccolti nell'ultima contesa in cui ha partecipato (2021). "Congratulazioni" sono stato rivolti al nuovo capo dell'opposizione dal premier socialista: "In questi tempi complessi, lavorare con unità e responsabilità per il bene comune dei cittadini deve essere una priorità per tutti", ha scritto Pedro Sánchez. Feijóo, politico di consolidata traiettoria grazie diversi incarichi nel governo della Galizia, di cui è presidente dal 2009, è considerato uno dei popolari più influenti: prende in mano un partito che ha governato in Spagna per 15 anni e ora è in cerca di rinnovata unità e nuovo impulso elettorale, dopo oltre tre anni all'opposizione dei governi di centrosinistra guidati da Sánchez. L'obiettivo dichiarato è battere il premier alle prossime politiche, previste, almeno secondo i termini naturali dell'attuale legislatura, per la fine del 2023. "La Spagna ci sta aspettando", ha affermato Feijóo dopo la proclamazione come leader, "e noi siamo pronti". Una delle sfide che si troverà di fronte nell'immediato sarà la gestione dei rapporti tra il Pp e l'estrema destra di Vox, fattisi sempre più stretti negli ultimi tempi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: