Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Spagna: Junts, Borràs e Turull scelti per il dopo-Puigdemont

Il partito secessionista inizia una nuova tappa con un congresso

Di Redazione

MADRID, 04 GIU - La presidente del Parlamento catalano, Laura Borràs, e l'ex assessore regionale Jordi Turull sono stati designati dal partito indipendentista Junts Per Catalunya come nuovi leader, rispettivamente con le cariche di presidente e segretario generale. La formazione, che attualmente fa parte della coalizione di tendenza secessionista al governo in Catalogna, sancisce così l'inizio di una nuova tappa dopo che l'ex presidente regionale Carles Puigdemont — stabilitosi in Belgio dal 2017 e attualmente eurodeputato — aveva annunciato la decisione di rinunciare alla leadership del partito. "Junts vincerà solo quando vinceremo tutti", ha affermato Borràs, "Dev'essere un partito con l'indipendenza come priorità". Tali designazioni sono state annunciate nel secondo "congresso nazionale" di Junts, iniziato oggi ad Argelès, nel sud-ovest della Francia. All'evento ha partecipato anche Puigdemont, che in Spagna resta ricercato dalla giustizia per aver guidato il tentativo secessionista della Catalogna del 2017. Il congresso di Argelès proseguirà con una seconda parte a luglio in Catalogna.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: