Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Spagna: morti sul lavoro in aumento del 22,3% nel 2022

Sindacato Comisiones Obreras: 'E' vero allarme'

Di Redazione

MADRID, 14 GIU - Forte aumento delle morti in incidenti sul lavoro in Spagna: tra gennaio e aprile di quest'anno, sono deceduti 258 lavoratori, 47 in più rispetto allo stesso periodo del 2021 (più 22,3%). Lo ha reso noto il Ministero del Lavoro. In particolare, i settori in cui si sono verificate più morti bianche sono stati quello agrario e quello delle costruzioni. "Si tratta di una situazione veramente allarmante". commenta il sindacato Comisiones Obreras in una nota. "Gli infortuni sul lavoro sono diventati il ;;peggior indicatore socioeconomico in questo periodo e le autorità, guidate dal governo nazionale, devono iniziare ad affrontare seriamente questa situazione", ha affermato Mariano Sanz, segretario dell'area di Salute sul Lavoro del sindacato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: