Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Spagna, Sánchez disposto ad aumentare la spesa per la Difesa

Ma i soci di Podemos: 'ci sono altre priorità'

Di Redazione

MADRID, 15 MAR - Il premier spagnolo Pedro Sánchez si è dichiarato disposto a favorire un aumento della spesa pubblica per la Difesa, in linea con le richieste della Nato e anche in virtù del conflitto in Ucraina. "Dobbiamo farlo", ha risposto il premier ieri sera in un'intervista concessa alla televisione La Sexta, a una domanda se ci fosse o meno necessità di aumentare la spesa per la difesa. "L'impegno del governo spagnolo è aumentare la spesa per la difesa fino al 2%", ha aggiunto. Tuttavia, i soci di governo di Podemos, un partito di sinistra, storcono la bocca rispetto a questa prospettiva. "Ci sono altre priorità", ha affermato il portavoce Pablo Fernández, intervistato dalla televisione pubblica spagnola.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA