Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Spagna: Sanchez,male inflazione,ma si può invertire tendenza

Il premier: 'tutto il possibile per attutire impatto guerra'

Di Redazione

MADRID, 30 MAR - Il dato dell'inflazione al 9,8% reso noto in Spagna, relativo a marzo, è negativo, ma "invertire la tendenza" è possibile e il governo ha come obiettivo "stabilizzare l'evoluzione del costo della vita": lo ha affermato il premier spagnolo, Pedro Sanchez, in un intervento in Parlamento ripreso dai media iberici, nel quale ha reso conto di varie tematiche, dalla guerra in Ucraina e l'ultimo vertice della Nato alle relazioni internazionali con il Marocco. "Faremo tutto il possibile per attutire gli effetti della guerra sulla nostra popolazione", ha promesso Sanchez, che ha chiesto "unità" ai gruppi possibili per affrontare una situazione che può "mettere a rischio il benessere" del Paese.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: