Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Stoltenberg, dislocamento altri battlegroup in 4 Paesi Est

In Ungheria, Slovacchia, Romania e Bulgaria

Di Redazione

BRUXELLES, 24 MAR - La Nato deciderà oggi di dislocare altri quattro battlegroup sul fronte Est, in particolare in Bulgaria, Romania, Slovacchia e Ungheria, per fare fronte alla minaccia russa. Lo ha detto il segretario generale dell'Alleanza Jens Stoltenberg. "Chiediamo alla Cina di condannare l'invasione" dell'Ucraina da parte della Russia e di " non dare supporto politico e militare" a Mosca, ha aggiunto Stoltenberg, precisando che "siamo davanti alla più grave crisi per un'intera generazione". Il segretario generale della Nato ha poi sottolineato che Usa ed Europa sono uniti nell'affrontarla. Ed evidenziando la necessità di ristrutturare e rafforzare la struttura di deterrenza dell'Alleanza alla luce degli ultimi avvenimenti. Il politico norvegese ha poi detto che "Putin ha commesso un grande errore" ad attaccare un stato sovrano indipendente. Ed ha "sottovalutato" la capacità di resistenza degli ucraini e delle loro forze armate.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA