Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Tentavano di commemorare Tienanmen, diversi arresti a Hong Kong

Tra loro, l'attivista Yu Wai-pan del partito socialdemocratici

Di Redazione

HONG KONG, 05 GIU - Le autorità di Hong Kong hanno arrestato diverse persone mentre tentavano di commemorare pubblicamente il 33esimo anniversario della strage di Tienanmen del 4 giugno 1989. I giornalisti dell'Afp hanno visto almeno una mezza dozzina di persone portate via dalla polizia, la maggior parte in serata, incluso l'attivista Yu Wai-pan del partito della Lega dei socialdemocratici (LSD). Lo stesso partito ha fatto sapere che Yu è stato successivamente rilasciato senza alcuna accusa, mentre un altro membro, Lau Shan-ching, è stato arrestato per aver indossato una maglietta con il ritratto del defunto attivista cinese per la democrazia Li Wangyang. Le autorità dell'isola avevano avvertito che partecipare ad "assemblee non autorizzate" avrebbe comportato il rischio di una pena fino a cinque anni di reclusione. Gran parte del Victoria Park, in passato teatro della veglia annuale a lume di candela per ricordare il massacro, è stata chiusa. Il parco e l'adiacente quartiere dello shopping di Causeway Bay sono stati pesantemente presidiati dalla polizia, che ha perquisito diverse persone.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA