Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Turchia, prolungati i tempi di invio missili S-400 da Russia

Colloqui in corso per l'invio del secondo carico

Di Redazione

ISTANBUL, 27 APR - I tempi di invio in Turchia per la seconda partita del sistema di difesa missilistico di produzione russa S-400 si sono prolungati. Lo ha fatto sapere alla Tv di Stato Trt il capo della presidenza dell'industria della Difesa turca Ismail Demir, come riporta Hurriyet, in riferimento ai missili acquistati da Ankara nel 2017 il cui primo carico è stato inviato da Mosca nel 2019. "La Turchia continua a mettere in pratica la decisione che ha preso dall'inizio" ha fatto sapere Demir spiegando che sono in corso colloqui tecnici per il trasferimento in Turchia del secondo lotto degli S-400, già concordato con la Russia ai tempi dell'acquisto ma i cui tempi di invio si sono estesi. La decisione di Ankara di comprare il sistema missilistico da Mosca creò forti tensioni con Washington che decise di escludere la Turchia dalla cooperazione militare sulla produzione dei caccia F-35. Secondo gli Usa, il sistema missilistico russo è in grado di danneggiare la Nato essendo in grado di rilevare informazioni dettagliate rispetto agli F-35.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA