Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Uccisi 288 bambini ucraini dall'inizio dell'invasione russa

Procuratore, 'oltre 527 sono stati feriti'

Di Redazione

ROMA, 13 GIU - Sono 288 i bambini uccisi in Ucraina dall'inizio dell'invasione russa, oltre 527 sono stati feriti, secondo l'ufficio del procuratore generale di Kiev citato da Ukrinform. Ieri un bambino di 6 anni è morto durante un attacco di artiglieria russo a Lysychansk, nella regione di Lugansk. L'11 giugno, una dodicenne è stata ferita negli attacchi missilistici russi su Chortkiv, a Ternopil. Nel frattempo, un totale di 17 bambini sono stati feriti nei bombardamenti sulla regione di Kharkiv; due bambini, di 7 e 15 anni, sono rimasti feriti nel bombardamento russo di Lebiazhe, nel distretto di Chuhuiv, il 14 maggio. Due giorni fa il report del procuratore ucraino ha reso noto che a Mariupol nei bombardamenrti russi di maggio sono rimasti uccisi 24 bambini, indicando che i numeri non sono definitivi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA